Nuovo di questa terra
di Lorenzo Mori

I giorni si rincorreranno,
incessanti, uno accanto all’altro,
ed i tuoi occhi si spalancheranno
per cercare il senso e la direzione
delle cose della vita.

Ci saranno attimi da contare
e amori da dimenticare,
avrai libri da sfogliare,
e sospiri da strappare al vento
quando il sole diventa obliquo
e traccia, nel cielo, le vie dei sogni.

Le tue mani diventeranno forti
per raccogliere i frutti
nella stagione avversa,

conoscerai l’essenza del desiderio
quando la via di casa è ancora lontana,
ti inginocchierai per ringraziare
un dio lontano che non si vede.

Ed infine avrai un cuore che crescerà con te;
forse sarà solo una piccola bussola e
una luce fioca nel labirinto del tempo perduto,
o forse, chissà,
sarà la spada pronta a difendere il tuo amore,
il calice pieno dei profumi e delle gocce di rugiada
raccolti durante il cammino,
lo specchio di una vita attorcigliata intorno a te.

Non avere paura; la tua luce sta arrivando.