BIRBONATE FIORENTINE

di Gianni Calamassi

BIRBONATE FIORENTINE – Racconti – II^ edizione ampliata –  Edizioni N.O.S.M. – 2018

Pag. 148 – www.nuoviocchisulmugello.it

Una delle Recensioni pubblicata

LUCIANO NANNI – BIRBONATE FIORENTINE (su Literary)

Narrativa. Sul filo dei ricordi dieci racconti sul filo della narrativa: con una prosa garbata e accattivante l’autore ci riporta al primo dopoguerra, a quel tempo in cui Firenze era ben diversa – per quanto con molti punti ancora intangibili – dall’oggi, almeno come tessuto sociale. Se quella Firenze “non è più” (S. Carbone) tuttavia ci balza viva da queste pagine rievocative, in uno spazio familiare (Ho perso la cartella) più o meno esteso: valga per tutti Borgo Tegolaio ove, se la memoria non ci inganna, era presente la rivista “Il Fauno!. L’epoca però non si estingue, fin quando libri come questo ce ne danno testimonianza.

Dalla Introduzione dell’autore riportata sulla 4^ di copertina

Nel pensare ad una seconda edizione ho ricevuto nuovi incoraggiamenti, tra i quali quello di mio figlio Matteo, che mi chiedeva di ampliare il campo dei ricordi, arrivando a partorire una improbabile “storia dei Calamassi”, perché ne restasse una memoria sia per lui che per mio nipote Jacopo.

Anche i riconoscimenti della gente comune, uniti a quelli benevoli del caro prof. Ugo Fortini circa la leggerezza e la spontaneità dei testi dovuta al recupero del fanciullo ancora presente in me, più che il successo della critica dei concorsi, per altro mai arrivata, o dalla breve nota che la cara Ilaria Ulivelli, mi volle regalare su “La Nazione” e non ultimo il ringraziamento al dott. Luciano Niccolai , Presidente della BEYFIN s.p.a., per aver voluto contribuire in modo sensibile a questa seconda edizione.

L’autore

GIANNI CALAMASSI (C.V.)

Nasce a Firenze, ove vive. Nel 1968 frequenta la Piccola Accademia presso la Galleria dello Sprone diretta dal prof. Giunio Gatti, sotto la guida del Maestro Tamassia, dove si diploma con ottimo. Insieme a Mario Mugnai, Roberto Romoli, Parisio Ristori ed altri  è uno dei fondatori del Gruppo HARF nel 1970. 

Varie le personali negli ultimi anni: 

A Firenze

2003 – Al “Il Caffeino” “LA DONNA” 

2006 – Al “Circolo Didattico 1 – SMS Don Milani”  “PAESAGGI ED OLTRE”

2008 – Alla Galleria “Il Candelaio” “HINC SALUS”

2010 – All’Hotel “Domus Florentiae” “MINIPERSONALE”

2011 – Alla  “BiblioteCaNova” “IL PAESAGGIO TOSCANO”

2016 – Alla  “BiblioteCaNova” “GLI ABITANTI DEL MARE: LE CONCHIGLIE”

.A Prato

2004 – All’Hotel “Datini” “LE CONCHIGLIE” 

2017 – Alla “Casa Museo F. Datini” “MINIPERSONALE – LA DONNA” 

A Sesto Fiorentino (FI)

2004 – alla “Casa dei Guidi” “25 ANNI DI GRAFICA” 

2007 – A Villa S. Lorenzo “SOGNI, SEGNI E DISEGNI”

2012 – Al “Centro Espositivo A. Berti” “TOSCANA: I PAESAGGI NEL CUORE”

2015 – Al “Cinema Grotta” “INTERFERENZE”

2017 – Alla “Sala Espositiva San Sebastiano” “MINIPERSONALE – LA DONNA”  

A Scandicci (FI)

2005 – All’Istituto “Russell-Newton” “TRA SOGNI E REALTA’” 

A Borgo San Lorenzo (FI)

2017 – Al “Museo della Ceramica G. Chini” “IL MUGELLO CUORE DELLA TOSCANA – chine e non solo” 

Collettive a Londra, Bologna, Firenze, Prato, Pistoia, Certaldo, Colonnata, Londa, Lastra a Signa, Montecatini, Piancastagnaio, Sesto F.no. 

Collettive Internazionali: A Firenze, a Capraia Fiorentina, Vaiano, Impruneta Villa Corsini di Mezzomonte.

Mostre collettive con finalità sociali: “I bambini del Saharawi” e “Arte per la ricerca” a Sesto F.no, “Dar da bere agli assetati” a Pistoia.

2018 – All’Auditorium del Duomo” a Firenze organizza “50 ANNI DEL GRUPPO HARF”

Ha fatto parte degli artisti in permanenza della rivista “Eco d’arte moderna” partecipando a numerose collettive svoltesi a Firenze presso la “Galleria del Candelaio”.

Molte le mostre collettive come premiato in concorsi d’arte.

Suoi lavori costituiscono la copertina di sillogi o illustrano brani poetici.

Ha pubblicato nove raccolte di poesie: 

“Compos mei” – 2004 – IBISKOS di A. ULIVIERI – Empoli – Presentazione M. Bettini, G. Ianni.

“Bacheca” – 2005 – LIBROITALIANO WORLD – Ragusa – Introduzione L. Castronai

“Angeli stanchi” – 2009 – LIBROITALIANO WORLD – Ragusa – Introduzione G. Giovannoni – Considerazioni dell’autore.

“Le parole rubate” – 2011 – ALETTI EDITORE – Guidonia – Introduzione di G. Giovannoni – “La poetica di G.C”. di R. Cassigoli – “Riflessioni sulla parola” dell’autore.

“Il lustro cosparso -Orcheomai” – 2014 – deCOMPORRE EDIZIONI – Gaeta – Introduzione dell’autore – “Il lustro cosparso” di G. Giovannoni e GP. Tonon – Illustrato dall’autore.

“Discordanze intermittenti” – 2015 – LIMINA MENTIS EDITORE – Villasanta – Appunti di lettura di G. Giovannoni, note critiche di A. Carraresi e A. Parodi.

“Paesaggi toscani e oltre” – 2015 – EDIZIONI N.O.S.M. – Barberino di Mugello – Premessa dell’autore – Introduzione A. Becchi Azzurrini – Commenti di M. Bettini – Nota critica Dulcinea A. Pecoraro –  Illustrato dall’autore.

“Le radici dell’albero caduto” – 2016 – Stampato in proprio – Introduzione dell’autore – Commento di C. Piccini – Appunti di lettura G. Giovannoni 

“Parole finalmente attese” con la fotografa Angela Marano – 2018 – EDIZIONI N.O.S.M. – Barberino di Mugello – Introduzioni degli autori.

Tre di racconti:

“Birbonate fiorentine” 1^ ed. – 2003 – IBISKOS EDITRICE – Empoli – Presentazione S. Carbone. 

“Nina – al femminile … è meglio” – 2006 – IBISKOS di A.ULIVIERI – EmpoliIntroduzione dell’autore.

“La trilogia del mare” anche illustrata – 2005 – Stampata in proprio

“Birbonate fiorentine” 2^ ed – 2018 – EDIZIONI N.O.S.M. – Barberino di Mugello – Presentazione dell’autore.

Il saggio “Una vita tra segni e parole” con Gabriella Vegni – 2019 – YOUCANPRINT – Lecce 

Il romanzo “Vince chi resta” con Claudia Piccini – 2020 – Helicon Edizioni – Arezzo 

Ha scritto le parole per la cantata “Dimitris” musicata dallo scomparso Maestro Angelo Iuorno; che ha musicato anche la sua poesia “Canzone”; numerose le sue presenze sia nelle Antologie di concorsi che di autori vari, tra queste ha anche partecipato a numerosi progetti finalizzati al sostegno quali “Give me a hand”, “Caritas”, “Emergenza terremoto Centro Italia”, “Auxilia”, “CILAM”, “Centro Anziani Il Fuligno”,  nel 2016 partecipa a “Il segno della memoria”.

E’ presente nel “Dizionario autori” 2006 e 2017 dell’Editore Miano – Milano, sul portale letterario “Literary” nelle sezioni Arte e Poesia con i propri lavori e articoli e da molti anni compare costantemente nella classifica settimanale dei primi 10 autori più visitati; nel n°9 di “Estri dei Giullari”.

E’ Socio e Presidente di Giuria del Concorso Internazionale “Nuovi Occhi sul Mugello”.

E’ socio del Centro Espositivo Culturale San Sebastiano di Sesto Fiorentino.

CONTATTA L’AUTORE

GIANNI CALAMASSI : giancala342@gmail.com