Mara Faggioli

HOME | ARTIGIANATO È ARTE | Mara Faggioli

Mara Faggioli

Mara Faggioli è nata a Firenze, vive ed opera a Scandicci (FI). Fin da giovanissima ha iniziato a scrivere poesie ed in seguito si è appassionata alla scultura e alla pittura, tre espressioni artistiche che sente vivere abbracciate dentro di sé. Le sue opere riescono a coinvolgere con incisività e nello stesso tempo con delicatezza e soavità di espressione, toccando spesso temi che fanno riferimento ai valori multiculturali, alla solidarietà ed alla fratellanza fra i popoli per affermare che l’arte deve saper parlare al cuore della gente. 

Ha pubblicato le raccolte poetiche: “Dedicato a Lorenzo” Ed. Helicon; “Piuma Leggera” Ed.Masso delle Fate; “Dulcamara” Ed. Ibiskos. 

Dalla Commissione Nazionale dell’UNESCO è stata inserita nel sito web della “Babele Poetica in occasione della giornata mondiale della poesia 2003 e 2004.

Si è classificata al 1° posto in numerosi concorsi letterari e di arti visive ed è stata premiata presso la sede del Parlamento Europeo di Bruxelles per il “Grand Prix de Poésie”. 

Ha dipinto lo stendardo per il Palio degli Arcieri di Signa raffigurante la Beata Giovanna, Patrona della città.

Una sua opera di scultura è stata scelta dall’Istituto Scudi di San Martino quale simbolo per rappresentare l’Edizione del 2009 ed è entrata a far parte della raccolta dell’Istituto Scudi di San Martino che ogni anno premia persone distintesi in atti di generosità, altruismo e solidarietà umana. 

Ha realizzato il trofeo “cardo in argento” per il Concorso “Cardo d’Argento” dell’Associazione Culturale Gadarte per la 49^, 50^, 51^,52^, 53^ 54^ Edizione 

Ha partecipato a numerose mostre di arti visive, personali e collettive, in Italia e all’estero ricevendo molti premi tra i quali ricordiamo il “Fiorino d’Oro” per la poesia, il “Fiorino d’Argento” per la scultura, Premio “Donna Città di Scandicci”, Premio Presidente Camera Deputati Laura Boldrini, Premio di tutte le Arti Elisabetta e Maria Chiara Casini, Premio Toscana Cultura Donna. L’Accademia Internaz. Medicea le ha conferito l’onorificenza del “Collare Laurenziano”. 

Sue opere di pittura e scultura si trovano in collezioni private in Italia, Francia, Germania e Canada ed in permanenza presso i Comuni di Firenze, Montelupo F.no, Castel S.Niccolò, Greve in Chianti, Signa, Colonna (Roma), Grottole (MT), Stazzema (LU) e presso la Basilica Superiore di San Francesco ad Assisi, nella Chiesa di San Lorenzo di Signa e nella Chiesa di S.Francesco a Cortona.

EDIZIONI