Giacomo Del Giudice

HOME | ARTIGIANATO È ARTE | Giacomo Del Giudice

Giacomo Del Giudice

Nato a Firenze il 21.12.1970.

Diploma di scuole medie inferiori e frequenta per tre anni un istituto tecnico. Lavora, e ha sempre lavorato, presso la fonderia artistica a cera persa del padre come collaboratore, dal 2010 ne diviene titolare insieme alla sorella. Pur lavorando e seguendo la creazione delle opere di artisti italiani e internazionali, non perde la veda creativa realizzando con i materiali “più poveri” della fonderia opere di carattere narrativo e intime esperienze. Realizza varie serie di opere legate quando al mare e al su rapporto con esso, quando al ciclismo e al senso di libertà che questo sport gli ispira. 

“ …vive da sempre in campagna nel comune di Bagno a Ripoli. Si può dire che l’artista sia nato in fonderia, passata dal nonno paterno al padre e adesso a lui e sua sorella. Una delle sue caratteristiche è lavorare con una tecnica particolare, che come motore propulsivo ha l’elaborazione delle sue emozioni e le sue esperienze di cita. Del Giudice ha iniziato negli anno ’90 facendo la prima mostra in una Galleria d’arte a Panzano, per poi continuare le sue esposizioni e mostre i varie gallerie e musei, come ad esempio a Palazzo del Podestà al Galluzzo, al Museo di San Francesco a Greve in Chianti, tanto per citarne alcune. “ 

La Nazione 29.09.2013

EDIZIONI