Carla Conti

HOME | ARTIGIANATO È ARTE | Carla Conti

Carla Conti

Da tempo Carla Conti ha iniziato la sua attività artistica spalmando sui quadri le proprie sensazioni e i propri ricordi, non solo e non tanto per regalare ad altri emozioni, ma per disegnare a misura il mondo che desidera per se stessa. Con l’ingenuità e la purezza di una bambina corretta da una esperienza di vita vissuta in prima persona, sottolinea nelle sue opere quei ricordi che essendole rimasti gioiosamente integri, diventano le pietre miliari nella sua isola. Tutto è messo al suo posto e così deve rimanere, un Eden che si guadagna con nulla e si perde altrettanto per poco come cogliere un frutto proibito. Al quadro dell’ isola, fanno da contorno le altre opere, circa settanta, come l’ amore che non muore mai, il bosco incantato di passeggiate immaginarie, speldide donne in bellissimi abiti, Diabolik, il Principe de Curtis, che poi è il celebre Totò. Il tutto ha il fascino effimero del circo come effimera è la vita, ma anche il richiamo all’ America per il suo durevole modello. E’ Pop Art, è modernismo, è collage o decoupage? Solo voglia di vivere e guadagnarsi il proprio spazio quasi fosse la stanza personale della propria abitazione dove si sta in pace con se stessi e col mondo.

Luciano Martelli

EDIZIONI